Pagina 8 di 8 PrimaPrima ... 2345678
Risultati da 71 a 79 di 79

Discussione: Resoconto Z3 - "Bologna...la Dotta, la Grassa, la Futa"

  1. Back To Top    #71
    Socio Sostenitore 2022 L'avatar di Eddy65 .
    N. Socio
    #10620
    Iscritto
    03-2010
    Mod. Tmax
    Stealth M. '08
    Località
    Modena
    Provincia
    Mo
    Nome
    Edoardo
    Messaggi
    65
    Foto
    - Eddy65 - - : -

  2. Back To Top    #72
    Socio Sostenitore++ 2022 L'avatar di Jek .
    N. Socio
    #04520
    Iscritto
    08-2008
    Mod. Tmax
    Sonic Grey '12
    Località
    Cartura PD
    Provincia
    PD
    Nome
    Gianfranco
    Messaggi
    124
    Eccoci qui ha ringraziare per le 2 giornate magnifiche trascorse ragazzi a Toni per la grande riuscita dell'evento ....e insieme a tutto lo staff Z3....grandiosi come sempre .....noi siamo arrivati per l'aperitivo del sabato, bellissimo centro di Bologna .....grazie a Marco che ci ha fatto da cicerone insieme al gruppo di bolognesi ....vedere dove abitava il grande musicista Luccio Dalla ...Nettuno che poteva degnarsi di farsi vedere ,va be ritorneremo a vederlo ,.....per poi passare alla cena buonissima pizza ....niente da togliere a Toni andate a trovarlo e fantastica ....tutti a nanna per la domenica ..

    Domenica un'altra giorno da incoronare piazze San Luca parcheggiare davanti da brividi ....il giro il pranzo la torta grande pasticcere ....che dire grandi ancora Z3....avete chiuso,alla grande
    #04520 - Jek - Gianfranco -

  3. Back To Top    #73
    Socio Base L'avatar di fabieto84 .
    N. Socio
    #11013
    Iscritto
    04-2010
    Mod. Tmax
    Lux Max '16
    Località
    Comacchio
    Provincia
    Fe
    Nome
    Fabio
    Messaggi
    18
    ... Dopo il raduno a Firenze ecco il raffica di Bologna.. Gran bella giornata e giro.. Ovviamente organizzazione impeccabile in tutto e x tutto!! Complimenti!! Alla prox.. Ciao a tutti!!!!
    #11013 - FABIETO84 - TM@X '010 BLACK

  4. Back To Top    #74
    Amministratore L'avatar di Samu .
    N. Socio
    #01594
    Iscritto
    03-2008
    Mod. Tmax
    DX '18 M.Black
    Nei Forum da
    07-2004
    Località
    Cesena
    Provincia
    FC
    Nome
    Samuele
    Messaggi
    5,910
    Eccomi.. ..tocca a me.. ..ho aspettato volutamente un po’ di giorni perché volevo vedere cosa mi sarebbe rimasto di questo RU a Bologna.. ..a due passi dalla Romagna, dai cugini dell’Ovest (quelli dell’Est sono i riminesi per noi Romagnoli).. ..dai bolognesi.. ..per vedere cercare di farmi scoprire una Bologna che non ho mai visto e che Toni stesso mi ha detto mi avrebbe lasciato veramente più che soddisfatto.. ..ed allora Bologna sia!

    L’organizzazione di questo RU neanche ve lo sto a dire.. ..parte molto molto tempo fa.. ..e Toni si è potuto render conto che organizzare un RU non è una passeggiata, soprattutto se si ha a che fare con le amministrazioni comunali di un capoluogo di provincia come Bologna.. ..e qui anche Onio ne sa qualcosa, visto che neanche un mesetto fa si è dovuto interfacciare con Firenze.. ..ma quest’anno s’è preso la linea delle grandi città, dei centri storici, delle cose da visitare e delle possibilità che ci può offrire una grande città.. ..ci abbiamo provato con Firenze.. ..e ci riproviamo con Bologna.. ..per la quale Toni, coadiuvato in primis da Simo e Marck, si è dato un da fare che neanche ve lo immaginate..

    Dopotutto.. ..come vado ripetere ogni volta.. ..se ti entra il TmaxClub a casa tua.. ..forse non stappi la bottiglia di quel vino “buono” che aspetti di bere per le grandi occasioni.. ..o forse forse non togli il servizio di piatti “quello buono” che non hai mai utilizzato e che non aspettavi altro che di sfoggiarlo per una grande occasione.. ..e.. ..diciamoci la verità.. ..se ti capita la grande occasione.. ..e sai che ti capiterà.. ..non sei emozionato e non ci dormi le notti nella speranza che tutto fili liscio e che tutto vada come ti sei prefissato?
    Beh.. ..se non vi è mai capitata un’esperienza simile è solo perché non siete mai stati coinvolti direttamente nell’organizzazione di un RU del TmaxClub, e non è detto che non vi capiti da qui a breve.. ..e per mia esperienza posso confermarvi che è capitato a tutti.. ..a tutti i livelli.. ..ma questo è un altro discorso..


    Parlavamo di Bologna.. ..si, Bologna.. ..troppo vicina alla Romagna per fare un avvicinamento.. ..cos’avrò mai da avvicinarmi che in poco più di mezz’ora da Cesena sono arrivato.. ..ed allora.. ..pianifichiamo un allontanamento.. ..si un bell’allontanamento che dalla Romagna si va a congiungere con i ragazzi bolognesi che nel pomeriggio del sabato partono alla volta dello Chalet Raticosa.. ..vediamo.. ..che percorso si può fare.. ..dove si può passare??
    Allora.. ..Bar Santi, Passo del Corniolo e poi su in Campigna per svalicare in Toscana per la Calla.. ..ma che bella la Calla appena riassaltata di nuovo.. ..e poi giù per agganciarci con i ragazzi della Toscana.. ..perchè ci sarà qualcuno dalla Toscana ooooohhh che ci sarà..

    Fatto.. ..il percorso è fatto.. ..il giro è pianificato e l’allontanamento è deciso.. ..ma al puntello siamo solo io e Cleto.. ..il giro ha spaventato i romagnoli che sabato mattina preferiscono il letto o che hanno già preso il giorno libero per la domenica del RU.. ..vabbeh.. ..io e Cleto partiamo neanche tanto presto e via su per far curve.. ..la Campigna è sempre uno spettacolo, le sue curve dolci e sinuose permettono una guida sportivamente rilassata e fanno assaporare anche un paesaggio veramente rigoglioso in questi primi giorni di giugno.. ..stagione ideale per farsi proprio un bel giretto con giornate lunghe e con il caldo che se hai fortuna non ti prende la gola e ti permette di goderti il tragitto..

    E lungo il primo tratto di strada diciamo che il caldo non ce lo siamo proprio goduto.. ..anzi.. ..su per la Campigna in mezzo a quel bosco fitto è proprio freddo.. ..i gradi son pochi e noi siamo vestiti estivi.. ..ma alla fine.. ..che ci frega.. ..arriviamo su al baretto lungo la strada, tappa di tanti bikers che scelgono di fare quel passo che mi immagino ci sia il delirio di persone.. ..ed invece.. ..siamo solo io e Cleto e qualche ciclista.. ..mah.. ..strana la cosa.. ..dopotutto siamo i primi di maggio il tempo è stupendo, la strada è meravigliosamente perfetta..

    ..e mentre faccio questo ragionamento mi chiedo se ancora 1+1 fa 2, se uno piglia una moto/scooter/2ruote per goderselo, per farsi dei bei giretti oppure se la gente si fa la moto/scooter/2ruote solo per farsi vedere tutti assieme alle 11 della mattina nello stesso posto nello stesso momento da strade diverse solo per far vedere chi ce l’ha più.. ..bella!
    Mah.. ..considerazione mia.. ..che lascia il tempo che trova.. ..ma che quella mattina ho fatto.. ..e che son certo rifarò..


    Attendiamo in Campigna.. ..un buon caffè, e la frescura di quel boschetto ci fan star proprio bene.. ..ma è ora di andare.. ..l’allontanamento deve continuare.. ..e continuare con Chicco e Sabino dallo Scoglio e Onio con i quali ci congiungeremo dalla toscana.. ..alla volta dell’Emilia.. ..non prima di.. ..speeeeeeta.. ..troppo presto.

    Allora.. ..chiamiamo Onio e ci dicono che son sulla Consuma.. ..ed allora.. ..via via via.. ..Consuma sia.. ..e si scende per la Calla.. ..che si solito personalmente faccio a salire.. ..ma anche a scendere c’ha sempre il suo perché.. ..ed in un attimo siamo al bivio prescelto per l’incontro.. ..ma.. ..siamo ancora soli.. ..devono ancora arrivare.. ..ed allora via via via su per la Consuma facendo il taglio dalla Scarpaccia.. ..ma cavolo.. ..non si vede nessuno.. ..sta a vedere che hanno fatto la strada lunga propiro nle momento in cui noi stiamo facendo il taglio.. ..ed infatti.. ..di li a poco ci ricongiungiamo dopo una bella inversione ad U.. ..e via via via a scendere dalla Consuma.. ..ah, guardate.. ..una sofferenza che non ne avete un’idea..

    "Ciao ragazzi.. ..ciao Onio.. ..Ciao Chiccone.. ..Ciao Saby.. ..eccoci.. ..via via via.. " ..con noi si sono aggiunti il fratello di Ricky87 ed un suo amico che motorizzati ci seguiranno in questo allontanamento fino alla Raticosa.. ..eh, si perché da Stia alla Raticosa ci sarebbe da passare prima dalla Casa del Prosciutto a Ponte a Vicchio.. ..abbiamo un appuntamento col bancone di quel Generi Alimentari che solo a vederlo ed a respirarci sopra è uno spettacolo.. ..e di li a poco.. ..via via via.. ..per la Londa.. ..poi per Dihomano (eh, ma come lo pronuncio io, mica tutti!).. ..ed infine puntualissimi alle 12,00 a Ponte a Vicchio.. ..mamma mia ragazzi se spacchiamo il minuto.. ..che tempismo.. ..talmente precisetti che ZioAbo e consorte dalle Marche si fan trovare li perfettamente in orario pronti per degustare con noi un bel paninazzo prosciutto e pehorino, un crostino e due cantucci.. ..bel menù, leggero e veloce che ci consentirà di proseguire l’allontanamento in stile STRONG.. ..si perché dal Ponte a Vicchio alla Raticosa ci sono si e no 60km che in un’oretta si potrebbero (bada bene.. ..condizionale!) fare.. ..ma.. ..non sarebbe da noi giusto??

    E quindi.. ..la versione STRONG dell’allontanamento è pianificata: si va in direzione Marradi per il passo della Colla.. ..non mi chiedete perché si chiama così.. ..ma pare che le ruote siano inchiodate all’asfalto.. ..ed in un attimo si è a Marradi e poi via verso Palazzuolo al Senio e poi Firenzuola.. ..facendo ovviamente il Passo Carnevale.. ..che scoperto da poco, abbiamo pensato di fare (..e rifaremo!) perché ha sempre il suo fascino.. ..e poi su.. ..via via via.. ..ci aspettano in Raticosa.. ..anche se uno dei due ragazzi motorizzati che è con noi ha difficoltà con il suo “attrezzo”.. ..ed è a quel punto che faccio una considerazione..

    Ok.. ..ci facciamo un sacco di km.. ..facciamo spessissimo un sacco di strada per arrivare ad un Ru, nel farlo e nel cercare di divertirci con il nostro Tmax.. ..ma pensiamo anche che abbiamo un mezzo sotto alle chiappe che ci permette di fare tutto questo, abbiamo un mezzo straordinario che ci da la possibilità di fare tanti e tanti km senza quasi sentire la stanchezza, senza il mimino tentennamento e senza che la fatica fisica nel guidare un “due ruote” da più di 200kg si faccia sentire nelle nostre braccia ed in tutto il resto del corpo.. ..e quindi.. ..quanti motociclisti possono dire le stesse cose, quanti possono fare le stesse considerazioni e quanti possono veramente non meravigliarsi se in un pomeriggio noi Tmaxers ci si fa 300/400km di curvette..??
    Ma questo è un altro discorso..


    E siamo su in Raticosa.. ..arriviamo alle 15,30 puntualissimi.. ..per ripartire.. ..alla volta di quella Bologna che di li a poche ore ci vedrà sfoggiare in tutto il nostro splendore..

    A dire il vero ci sarebbero due tre buonissimi motivi per cui potremmo fermarci in Raticosa almeno un altro paio d’ore.. ..forse in qualche foto si vede qualcosa.. ..forse.. ..se qualcuno che le ha scattate non le ha inavvertitamente NON pubblicate nel forum per paura di ripercussioni familiari.. ..ma vabbeh.. ..anche questo è un altro discorso.. ..fattostà che il torcicollo per me ha preso tanti dei ragazzi arrivati prima delle 15 in Raticosa.. ..ehehehe..

    E via via via.. ..si scende.. ..per la Raticosa.. ..per quella strada che il sabato pomeriggio si trasforma in un viavai di due ruote che neanche una concessionaria Ducati in tempi non sospetti può vantare.. ..si, Ducati.. ..perchè quello è il tempio firma di Borgo Panigale.. ..e su allo Chalet è sempre uno spettacolo vedere quegli attrezzi in tutto il loro splendore ed in tutta la loro sfavillante aggressività.. ..però, vale il discorso che ho fatto poche righe prima!

    E si scende.. ..non prima di aver fatto una piccola deviazione alle Orfanelle ed a San Luca.. ..tappa della domenica mattina.. ..eh, si perché proprio le Orfanelle son da spiegare.. ..son da far vedere ai ragazzi che aiuteranno a staffettare lungo la giornata di domenica.. ..perchè quel tratto è impervio.. ..me l’avevano detto.. ..ma io me lo ricordavo a scendere.. ..ma a ascender eè una passeggiata di salute.. ..a dsalire invece è assai difficoltoso.. ..soprattutto per le coppie.. ..e per i Tmax più performanti.. ..pare strano si.. ..ma se si ha troppo gas in corpo.. ..si rischia.. ..ed allora.. ..su e giù per le Orfanelle facendo vedere come abbiamo pensato di intraprendere questo tratto di strada.. ..che se fatto a dovere ce lo potremmo godere in tutto il suo spettacolare scenario.

    Ma son già le 16,30.. ..via via via.. ..arriviamo in Hotel, (..FAVOLOSO!) doccetta e via si riparte alla volta del centro di Bologna con i suoi vicoletti, le sue postazioni dove ammirare lo struscio di quelli che si fanno la vasca.. ..e poterci godere finalmente il centro storico di Bologna che è sempre uno spettacolo da percorrere visto anche il T-Day che ha praticamente reso isola pedonale tutto il centro storico, trasformandolo in una unica grandissima piazza libera per bici e pedoni.. ..veramente bello!

    Dopo l’aperitivo in un localino niente male dove abbiamo anche modo di insegnare ad un cameriere l’arte di sbocciare con il bicchiere (..io faccio “il grosso” ma mica son capace!! ), e dopo essersi beccati anche un bel flashmob ripartiamo alla volta del ristorante per la cena tutti assieme..

    E mentre parcheggiamo i nostri Tmax in bell’ordine all’interno del locale si iniziano a vedere i prati verdi nelle Tv appese lungo tutto il locale.. ..tv, si perché c’è una partitina di calcio anche da vedere.. ..nel mentre ci si gusta una bella e buona pizza, o mentre si può scegliere tra un gustoso filetto al pepe verde è una tagliata che solo a vederla era uno spettacolo.. .si, c’è anche una partitina da vedere.. ..ma niente dai.. ..qualcosa di poco conto.. ..nessuno a fine serata si ricorderà di chi ha giocato e soprattutto di quant’è finita quella partitina.. ..quindi.. ..soprassediamo!

    Però la pizza è buona.. ..e mangiamo, tanto e bene.. ..neanche fossimo a digiuno.. ..eh, no perché all’aperitivo quella mortadella riscaldata dalle tigelle bollenti non ci è mica piaciuta no.. ..è rimasta tutta li infatti.. ..si son pure lamentati i camerieri che avevamo lasciato tutto li.. ..ma va la va la… ..ed ogni volta la stessa storia: "non si può mangiare così tanto"..

    Ed è sera.. .anzi, notte.. ..le luci iniziano a spegnersi ed i viali si iniziaeranno ad affollare.. .è sempre sabato.. ..e quindi dal ristorante Toni ci promette di fare una bella tangenzialona proprio per permetterci di affrontare il rientro all’hotel senza subire il traffico cittadino.. ..ed invece ci siamo ritrovati in mezzo al caotico viavai dei semafori bolognesi, con una partenza ad ogni semaforo, con un fumo, ma con un fumo ma con un fumo.. ..ma chissà che cosa bruciano a Bologna per fare un fumo così.. ..ma vabbeh.. ..in un lampo siamo ancora a San Luca.. ..per il bicchiere della staffa, ma soprattutto per farci vedere, spiegare come e perché, e soprattutto quando e quanto.. ..si, perché da adesso è stata attivata la “Modalità Raduno”.. ..e come ha detto qualcuno fino a quel momento: “mi sembra strano pensare che domani avete la responsabilità di 180 persone .. ..perchè ragazzi.. ..sappiatelo.. ..quando si gioca sappiamo giocare o almeno ci proviamo.. ..ma quando c’è da far sul serio.. ..la squadra è compatta e si fa sul serio!


    Tututu tututu tututu.. ..è il suono della sveglia che all’alba ci alza.. ..via via via.. ..non siamo in ritardo ma vogliamo essere precisi e puntuali alla partenza.. ..colazione velocissima e si parte per San Domenico.. ..la piazza nella quale ci posizioneremo con tutti i partecipanti al RU.. ..arriviamo di buon’ora.. ..la tensione sale.. ..ed i primi Tmaxers iniziano ad arrivare.. ..il comitato d’accoglienza Z3 formato dalla Cri, dalla Sere e da Francesca di F&L (..adottata per l’occorrenza dalla Z2 ) è giò carico più che mai concordando anche un DressCode che veramente neanche a Miss Italia un’organizzazione del genere.. ..solo applausi!

    A fianco a loro poi c’è Indiano e Bio.. ..che vederli all’opera è uno spettacolo.. ..col loro tavolino Info Point TmaxClub.. ..pronti a rispondere a qualsiasi domanda gli si possa fare legata all’associazione, alle problematiche legate al Club, alle nuove associazioni ed ai rinnovi.. ..veramente.. ..questi due ragazzi impersonano la passione trasformata in fattività ed operosità che contraddistingue il TmaxClub.. ..grazie ragazzi.. ..GRAZIE perché per me siete un valore aggiunto a ciò che il TmaxClub può e sa offrire a coloro che decidono di incrociare la propria strada con noi.

    E via.. ..si parte.. ..siamo un botto di Tmax.. ..un sacco di persone.. ..127 alla fine sarà il conteggio totale.. ..e via.. ..briefing di Chicco e Simo in sostituzione dell’ "autorità" Battija di Z3 e si parte.. ..tutti in bell’ordine, tutti allineati e precisi.. ..tutti in bella fila.. ..conteggiando sul posto 11 Tmax tra una staffetta e l’altra.. ..in bell’ordine.. ..che bello dev’esser vederci passare, vederci sfilare.. ..e noi ci pavoneggiamo e cerchiamo di fare quei pezzi di strada che ci piace fare, ma anche quelli che, compatibilmente con i posti che scegliamo, ci permettono di farci vedere..

    Lungo il percorso prestabilito faccio una.. ..due.. ..tre considerazioni.. ..ma anche 4.. ..ma sta a vedere che quel Cesare Cremonini aveva ragione.. "..ma quant’è bello andare in giro per i Colli Bolognesi.." ..cantava anni ed anni fa.. ..ed alla fine veramente salire su per i Colli si fa in un attimo.. ..e di li si apre un mondo che non avevo mai avuto occasione di scoprire.. ..i Colli Bolognesi, ma quelli subito nelle immediate vicinanze di Bologna, sono veramente veramente belli.. ..vuoi perché l’andatura del RU è particolarmente godereccia (..anche troppo ma provateci voi a dire alla Pol.Municipale che sta andando troppo piano), vuoi perché il panorama che ci si apre davanti è veramente favoloso, ma scopro una particolarità di Bologna che non mi aspettavo ed ammiro scenari che non pensavo poter assaporare proprio in quel RU.. ..quindi.. ..meravigliandomi della cosa mi compiaccio e faccio i complimenti a Toni ed ai ragazzi che con lui hanno studiato il percorso per questo primo tratto veramente molto molto scenografico.

    Ma arriviamo alle Orfanelle.. ..autentico spauracchio di questo RU.. ..niente di che.. ..cioè.. ..l’abbiamo gestita ottimamente.. ..abbiamo pensato che bisognava mettere un Tmax bello visibile (..il mio che è GIALLO!!) in mezzo alla strada per permettere a tutti di invadere la corsia oppposta (..bloccata dall’aiuto della Polizia Municpale ) in quel tornantino.. ..no.. ..in quella “S”.. ..no.. ..in quella gicanne in salita.. ..no no.. ..vabbeè.. ..facciamo così.. ..shakerate un po’ il tutto e ne esce fuori quel pezzo di strada che neanche il cavatappi a Laguna Seca..

    E saliamo a San Luca.. ..in fretta e furia abbandono il mio Tmax sul laterale e scendo per cercare di incanalare tutti i Tmax all’interno del santuario per permetterci di fare una bella foto a Tmax spenti.. ..e per cercare di far svicolare tutti i Tmax lungo la discesa di San Luca per andare a goderci il buffet.. ..tutti assieme.. ..solo che.. ..nel mentre in cui sto pensando di riaccendere il Tmax per ultimo per scendere da San Luca.. ..il Tmax non parte più.. ..eh te credo che non parte più Samu.. :spac: ..se lo lasci attaccato per 15/20 minuti sul laterale con le 4 frecce accese e con il navigatore che succhia neanche fosse.. ..non fatemi fare esempi scurrili.. ..per forza rimani a piedi.. ..e meno male che da San Luca c’è da scendere.. ..e meno male che trovo un posto all’ombra.. ..e meno male che c’è Ricky87 che si offre volontariamente e di sua spontanea iniziativa per fare da ponte con la mia batteria.. ..e meno male che c’è Teolisi che si fa in 4.. ..anzi macchè in 4.. ..anche di più.. ..per permettermi di riavviare il mio Tmax in men che non si dica.. ..e per permettermi di proseguire il RU in tuta serenità e tranquillità.. ..grazie Ricky.. ..e Grazie Teo.. ..e GRAZIE anche a quelli che si sono prodigati per dare un mano..!!

    E qui apro una parentesi.. ..si gira, si fanno km, si macinano curve passi e si fanno RU in lungo ed in largo per l’Italia e non.. ..ma ci siamo mai resi conto della fortuna che abbiamo a girare con gente appassionata, con tecnici specializzati e con persone che fanno dell meccanica il loro lavoro.. ..e non parlo semplicemente di fare un ponte in una batteria.. ..ma parlo anche di chi giornalmente mette le mani sui nostri ed altri Tmax e che gira con noi.. ..non mi riferisco solo a Teolisi che in questo frangente mi ha dato una mano.. ..rischiando anche di bruciarsi un dito.. ..ma parlo di tutti coloro che all’interno dei vari gruppetti se ne intendono a pacchi e ci capiscono dalla più insignificante vite al meccanismo più complesso.. ..a voi, tutti indistintamente, perché vi ho visto all’opera più di una volta, va il mio personalissimo GRAZIE.. ..perchè anche voi a vostro modo siete uno dei valori aggiunti del TmaxClub.

    E quindi ripartiamo.. ..il mio Tmax è decisamente in forma smagliante a tal punto che visto che c’ero.. ..ha fatto lui stesso da ponte ad un altro Tmax rimasto in panne per un altro motivo.. ..ciò ragazzi.. ..da salvato a salvatore.. ..e proseguiamo il percorso.. ..il buffet mi hanno detto che è andato alla grande, tutti si sono potuti rifocillare delle leccornie preparate ed hanno potuto godere della visita a San Luca.. ..io ero un attimo impegnato.. ..e sarà una scusa per tornare dai. …anche perché avevo il modulo di SkyExperience già firmato nel sottosella.. ..e quindi.. ..tornerò!

    Il secondo tratto del percorso è bello guidato.. ..aumentiamo volutamente la velocità di marcia perché la strada lo permette e soprattutto perché non vogliamo che il livello di attenzione possa calare.. ..siamo in strada.. ..siamo chiamati pur sempre a guidare.. ..e mi hanno sempre detto che ci si distrae molto più facilmente alle basse velocità.. ..e quindi.. ..guidiamo.. ..visto che lo possiamo fare.. ..la strada è tutta dritta.. ..le staffette fanno il loro compito in maniera egregia.. ..e siamo alla tappa finale in neanche un’oretta senza un intoppo e perfettamente puntuali sulla tabella di marcia.. ..13,30 era l’orario previsto di arrivo.. ..ed alle 13,30 iniziamo a parcheggiare alle Fattorie di Montechiaro luogo prescelto per il pranzo finale!

    Siamo tanti.. ..veramente tanti.. ..il clima è festoso e le risate si sprecano trai tavoli.. ..mangiamo veramente bene.. ..quei cannelloni (..non ricordo se in Emilia si chiamano così!) me li ricorderò per parecchio tempo.. ..ma il clou del pranzo ragazzi è LA TORTA .. ..lasciamo stare dai.. ..guardate le foto.. ..sono impressionato dal tanto splendore di quel capolavoro che spero non vi sia sfuggito aveva raffigurate le foto della stessa giornata.. ..le foto di NOI a San Luca.. ..le foto del nostro gruppone che scende da San Luca.. ..le foto del ritrovo a San Domenico.. ..no vabbè.. ..lasciamo perdere dai.. ..meravigliosa, bellissima e buonissima.. ..complimenti a Marck, Simo e Toni che hanno avuto questa favolosa idea e complimenti al pasticcere di Modena che ha realizzato questo capolavoro in 3D e che ce l’ha portata su alle Fattorie di Montechiaro in tempi record!!

    E siamo alla fine.. ..la torta sta a significare la chiusura del RU.. ..in questo caso anche la chiusura dei RU di Z3 per quel che riguarda questo 2017.. ..che ci ha visto prima ad Ostra nelle Marche, poi a Firenze ed infine a Bologna.. ..in quella Bologna che io mai mi aspettavo potesse avere tutto quel fascino che ho potuto scoprire grazie a Toni, Marck e Simo.. ..che supportati da tutto lo Staff di Z3 si sono messi sulle spalle un bel fardello, si sono relazionati e scontrati con le amministrazioni bolognesi, hanno fatto e rifatto e rifatto tutto il percorso decine di volte.. ..ma alla fine hanno tirato fuori dal cilindro un RU TmaxClub assolutamente da ricordare.. ..BRAVI .. ..chi c’era l’ha potuto constatare.. ..chi non c’era.. ..beh.. ..per la Z3 se ne riparla nel 2018.

    Dani.. ..giassai!

    Per tutti gli altri un po’ di foto: https://goo.gl/photos/txZ6XW2pQYbZzwVe8

    Ed adesso.. ..via via via..

    A dimenticavo.. ..due cose NON hanno assolutamente funzionato:

    1. Il viaggio di rientro per l’autostrada da Casalecchio a Cesena.. ..un’agonia.. ..ma obbligato per l’orario in cui saremmo rientrati, visto a che ora siamo partiti da Montechiaro, se avessimo tagliato per vie traverse;
    2. Il caffè a Montechiaro.. ..veramentre pessimo.. ..ma non poteva filare tutto liscio no??


    Ciaoooooo..
    #01594 - Samu
    "Le distanze sono solo un limite mentale"

  5. Back To Top    #75
    Attivista Locale L'avatar di Davide78 .
    N. Socio
    #15175
    Iscritto
    04-2012
    Mod. Tmax
    560 Tech Max Tech Kamo '20
    Località
    Lagosanto
    Provincia
    Fe
    Nome
    Davide
    Messaggi
    278
    Sempre spettacolare leggere i tuoi resoconti Samu...ora si che ci è davvero sembrato di esserci..
    Davide78 “A prescindere....ci sono”

  6. Back To Top    #76
    Utente Ospite L'avatar di mike690 .
    N. Socio
    #00000
    Iscritto
    02-2017
    Mod. Tmax
    BlackMax '06
    Località
    Altedo
    Provincia
    Bo
    Nome
    Andrea
    Messaggi
    56
    bellissimo resoconto samu!


  7. Back To Top    #77
    Attivista Locale L'avatar di Cleto .
    N. Socio
    #18765
    Iscritto
    02-2015
    Mod. Tmax
    DX '18 L.Darkness
    Nei Forum da
    02/2015
    Località
    Gambettola
    Provincia
    FC
    Nome
    Cleto
    Messaggi
    710
    Samu n.1👏👏👏
    #18765 - cleto - Plata o plomo

  8. Back To Top    #78
    Socio Sostenitore+ 2022 L'avatar di Markus 63 .
    N. Socio
    #17803
    Iscritto
    01-2016
    Mod. Tmax
    Iron Max '15
    Località
    Senigallia
    Provincia
    AN
    Nome
    Marco
    Messaggi
    963
    Resoconto semplicemente spettacolare , bravo e grande Samu !!!
    #17803 - Markus63 - Marco
    Tmax e' passione !!!

  9. Back To Top    #79
    Attivista Locale L'avatar di F&L .
    N. Socio
    #02553
    Iscritto
    09-2008
    Mod. Tmax
    SolarBlack '13
    Località
    Verona
    Provincia
    VR
    Nome
    Luca
    Messaggi
    1,139
    Dopo il Triangolo Lariano... eccoci qua con un altro spettacolo di raduno
    Altre giornate da mettere nel cassetto (un baule oramai ) dei ricordi...
    Sabato: giretto al pomeriggio in motorino, aperitivo nel centro di Bologna, ottima cena alla sera, hotetl da sballo...
    Domenica: tutti in piazza San Domenico (bellissima ), belli parcheggiati in ordine, i colli bolognesi, la Basilica di San Luca (), la Futa e l'università della piega, il pranzo fantastico...
    Complimenti ragazzi, tanti complimenti davvero
    e ovviamente GRAZIE e ancora GRAZIE A TUTTI QUANTI: a chi ha partecipato e a chi ha organizzato con tanto impegno, lavoro e passione... e quindi un particolare ringraziamento va a Marck, Simo e TONI
    Alla prossima
    Ciao Francesca e Luca
    #02553 - F&L Luca
    Ciao Nello... alla tua!

Pagina 8 di 8 PrimaPrima ... 2345678

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •