Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Pistoni Turbo Tmax... Limited Edition

  1. Back To Top    #1
    Socio Base L'avatar di limited .
    N. Socio
    #08359
    Iscritto
    09-2008
    Mod. Tmax
    Mid.Black '06
    Nei Forum da
    2006
    Località
    Italia
    Provincia
    IT
    Nome
    Mario Teo
    Messaggi
    1,995

    Pistoni Turbo Tmax... Limited Edition

    PISTONI TURBO TMAX... LIMITED EDITION

    Da quando è partito il progetto turbo, quello che ha maggiormente richiesto tempo è stato produrre i pistoni.

    La ragione primaria è trovare chi potesse realizzare un prodotto di qualità, questo richiedeva una ricerca molto accurata.

    Una volta identificata la ditta altamente specializzata, che produce pistoni anche per reparto corse, si doveva provvedere a fornire un modello che fosse studiato per un utilizzo su Tmax.

    PISTONI

    Lo sviluppo del calco è stato molto lungo, siccome doveva essere un lavoro di assoluta precisione, non potevo che riporre la fiducia su Massimo Tittozzi che in quanto cura dei particolari, non è secondo a nessuno.

    IL tutto è nato perché non volendo il classico basamento in alluminio, per rendere ulteriormente unico ed inedito progetto Turbo Limited Edition, ho chiesto a Massimo un pistone che doveva avere uno sviluppo tale che utilizzando guarnizioni originali, ottenessi direttamente squish ed RC ottimali per il turbo.

    Senza eccedere nell’estremizzazione, per definire quest’ultimi, basta attenersi ad i parametri standard dei migliori turbo di ultima generazione delle migliori case mondiali.

    Avendo anche la novità turbina twin scroll, la compatibilità tra i parametri e compressore, comporta un totale differente approccio rispetto turbo classico.

    Il problema principale per la realizzazione dei pistoni, è il costo.

    Essendo un prodotto inedito, una volta terminato il calco minuziosamente studiato da Massimo, si doveva passare allo sviluppo teorico da parte ingegneri, che avrebbe poi determinato il programma per la realizzazione fisica del pezzo.

    La ditta predisposta, per un discorso di business aziendale, mi hanno imposto la produzione MINIMO di 4 pezzi, quindi anche se a me ne servivano solamente 2, non ho avuto altra scelta che accettare.

    Leggo di molti che dicono non mettere foto per paura che poi siano copiati… beh signori, vi spiego come si fa a non farsi copiare… CACCIATE LI SORDIIII

    Oltre ad i 4 pistoni ho pagato anche la progettazione al cad, dopo che noi avevamo mandato il pistone, il produttore ha confermando esser un lavoro di alta qualità, ha subito accettato perché il grosso era già stato fatto e cosa si desiderava ottenere da parte nostra, era ben chiaro.



    Il primo cad, non mi convinceva, era un pistone che aveva una visione futura, ma il mio motore non deve avere ulteriori step potenza… perché io mi sono imposto un kit da circa 70 cv, quindi ho provveduto a far modificare secondo la mia idea di sicurezza pistone.



    Gli ingegneri sono stati davvero molto bravi, nonostante fosse un pistone da 70 mm, sono riusciti a recuperare peso sia rispetto gli altri pistoni della medesima sezione, sia su lo spinotto, che infatti pesa solo quello, ben 4 gr in meno del pistone originale 500.



    Il vantaggio di rapportarsi con ditte serie, è quello nel caso qualsiasi individuo scoprisse chi è il produttore e chiedesse una coppia dei MIEI pistoni, proprio perché depositario del progetto, lo indirizzerebbero a chi seguito con me il progetto, ed io lo saprei subito!

    Vediamo di capirci… e bene… IO NON DEVO E VOGLIO VENDERE NULLA… anzi, mi scoccerebbe che qualcuna in maniera underground, cercasse di prendere cose mie personali, ecco perché mi sono fatto carico del copyright.

    Ad oggi una realizzazione di un pistone turbo nato per il Tmax, sul web non c’è traccia, il perché molti hanno desistito si cela anche per problemi di realizzazione, chiunque si cimentasse in tale progetto, si presenterebbero dei problemi strutturali non da poco e difficilmente risolvibili, quindi senza fare un investimento importante, il prodotto sarebbe sicuramente meno affidabile di un pistone originale, che in questo caso, rimane sicuramente la migliore opzione in assoluto.

    SEGMENTI

    Un pistone per quanto possa essere fatto bene sia nello sviluppo che nella qualità dei materiali, se i segmenti non sono al pari (meglio se superiori), ha una vita molto breve.

    Anche in questo caso, cercavo qualcosa di superiore a YAMAHA, nemmeno al pari

    Mi è venuta l’idea, visto che il progetto pistone, portava anche delle mie considerazioni personali, tra cui questa, di utilizzare segmenti giapponesi di moto ufficiali, ma che a differenza del Tmax che gira a 7000 rpm con un RC intorno 10.4/1… di serie sono abituati a lavorare intorno i 15000 rpm ed un RC intorno 13\1, quindi lavoreranno al 50% in meno rispetto un segmento originale del Tmax e con un 20% in meno rispetto RC originale… 35% rispetto ad un motore decompresso come il turbo.

    Cerchiamo definire un punto cardine del mio progetto, voglio un motore che dura, l’affidabilità viene prima di tutto (vedi anche eliminazione disassamento pistone 560 con albero dedicato), non sto cercando il Turbo da record, che mi porta il rischio di rottura blocco motore, per queste cose ci sono molti altri più bravi.

    Ed ora vediamo in dettaglio il capolavoro di tecnica





    Concludendo… TMAX TURBO LIMITED EDITION… è sempre un’altra storia
    Ultima modifica di limited; 15-04-2016 alle 23:53
    Turbo Step 2 fuorilegge con norme inquinamento, i mezzi a LEGNA rilasciano troppe ceneri, BRUCIATO da GP 800 Nerone, noto incendiario

  2. Back To Top    #2
    Registrato al Club L'avatar di -DaViDe- .
    N. Socio
    #13662
    Iscritto
    06-2011
    Mod. Tmax
    Mid.Black '09
    Località
    Savona
    Provincia
    SV
    Nome
    Davide
    Messaggi
    95
    Hai qualche aggiornamento in merito Limited?
    Scooterista Savonese
    Detailing Liguria

  3. Back To Top    #3
    Socio Base L'avatar di limited .
    N. Socio
    #08359
    Iscritto
    09-2008
    Mod. Tmax
    Mid.Black '06
    Nei Forum da
    2006
    Località
    Italia
    Provincia
    IT
    Nome
    Mario Teo
    Messaggi
    1,995
    fatti 3000 km, nessun problema, prima di alzare le pressioni, sto facendo tutti i test del caso per assicurarmi affidabilità.
    Devo però ancora sistemare la giusta pressione definitiva con relativa elettronica, per il momento giro con 0.75 bar si stanno comportando egregiamente, vediamo andando ad aumentare se continuerò ad avere la medesima affidabilità
    Turbo Step 2 fuorilegge con norme inquinamento, i mezzi a LEGNA rilasciano troppe ceneri, BRUCIATO da GP 800 Nerone, noto incendiario

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •