PDA

Visualizza Versione Completa : Honda PCX Hybrid



LukMAX
25-10-2018, 23:46
E Yamaha che fa sta a guardare ?
Dato che il Tmax è stato il primo ad arrivare ad alti livelli tecnologici, adesso che gli altri hanno cominciato a stargli al passo e anche a superarlo, forse il Tmax dovrebbe "svoltare" all' ibrido mantenendo ovviamente la sportività
Secondo me sarebbe un successone di vendite.
Tanto il futuro va in quella direzione



https://www.youtube.com/watch?v=F9-F4_O52tU

Aplu
26-10-2018, 06:31
Per me, torno a dire, i tempi per motori elettrici, o in forma ibrida, nelle due ruote sportive non sono affatto dietro l'angolo. Penso ci sia una fase anche molto lunga in cui interesserà i mezzi prevalentemente da "diporto" e di "servizio" essenzialmente per i bassi consumi e inquinamento in città. Sarà per un'altra generazione, non di tmax ma di timaxxisti[emoji846]

DOZ
26-10-2018, 06:57
Giusto per info ... Ma, l'MP3 Piaggio Ibrido, è già qualche anno che gira. In Francia ce ne sono una marea.
Il BMW completamente PowerCell, anche lui ... avrà già 2-3 anni. Anche in Italia, ha diversi proseliti.
La Vespa è già stata annunciata. La vedrete in EICMA già in versione vendita.

Io personalmente non amo (ancora) questi due tipi di tecnologia. Ma devo riconoscere che sarà solo questione di tempo e tutti, dovremo sottostare a questi mezzi.

X LEGIO
26-10-2018, 07:35
concordo con entrambi i signori che mi hanno preceduto dal momento che anch'io non credo che l'elettrificazione delle moto sia vicino (sicuramente posizionare le batterie è molto più complicato che nelle auto) e che comunque si procederà PRIMA con scooter piccoli per il diporto urbano (mi sembra che ci siano già alcune iniziative di aziende che noleggiano scooter elettrici in sharing) e poi, a mano a mano, con le moto vere e proprie; come detto in altri post il problema non è solo quello relativo ai mezzi (principalmente autonomia delle batterie e tempi di ricarica), ma anche e soprattutto quello di adeguare al motore elettrico tutta un'organizzazione che viveva e vive sul motore termico e non è cosa da poco (a parte gli interessi economici/politici che comunque faranno di tutto per ritardare il mutamento epocale);:wink:

LukMAX
26-10-2018, 08:39
Io sono convinto che se il prossimo tmax fosse proposto in due versione motore "classico" e ibrido, tutti prenderebbero l'ibrido (naturalmente la casa dovrebbe garantire le stesse prestazioni). Alla fine gli utenti vorrebbero sperimentare le nuove tecnologie e ciò che guarda al futuro.
Restare ancorati alle certezze del motore a benzina, una concezione ormai quasi obsoleta, non la trovo molto "progressista" come idea.
Solo avendo idee innovative e un po coraggiose un giorno potremmo dire di essere stati i "pionieri" di queste tecnologie, altrimenti resteremo solo "la massa" :cool:

Onio
28-10-2018, 09:24
Tutte le case stanno sperimentando e collaudando soluzioni di questo tipo, prima ancora di passare alla mobilità completamente elettrica si transiterà senz’altro dall’ibrido.
Oltre che per moda e propaganda tecnologica, vi è grosso interesse per il commuting quotidiano più che per utilizzo sport-touring come il nostro. I vantaggi sono senza dubbio maggiori sui percorsi cittadini, tipicamente appannaggio di scooter medio-piccoli.
Credo sia più facile vedere prima un tricity o un xmax ibridi e, una volta messo a punto e collaudato il funzionamento sulla base dei feedback dell’utenza, solo dopo il Tmax, storicamente bandiera tecnologica del comparto scooter e dotato di clientela più esigente.